Come aprire un conto corrente in Canada ?

Se hai deciso di stabilirti in Canada, diventa indispensabile avere un conto corrente in banca per poter ricevere il tuo stipendio, per affittare una casa, per pagare le bollette o semplicemente per fare i tuoi acquisti !

Quale banca scegliere in Canada per aprire un conto corrente?

Innanzitutto, tieni presente che hai anche la possibilità di aprire un conto bancario internazionale. Diverse banche internazionali operano in Canada, tra cui BNP Paribas, Citibank e HSBC. Se possiedi un conto con una di queste banche nel tuo paese d’origine, potresti informarti prima della tua partenza se è possibile aprire un conto bancario da remoto.

Se questo non è il tuo caso o se preferisci aprire un conto bancario direttamente in loco, devi sapere che ci sono cinque banche principali in Canada, tutte con pacchetti speciali per i nuovi clienti :

·         Royal Bank of Canada (www.royalbank.com )

·         TD Canada Trust (www.tdcanada.com )

·         Canadian Imperial Bank of Commerce (www.cibc.com )

·         Bank of Nova Scotia (www.scotiabank.com )

·         Bank of Montreal (www.bmo.com )

Quali sono i documenti necessari per aprire un conto corrente in Canada?

Una volta identificata la banca adatta alle tue esigenze, potrai prendere appuntamento con un operatore ed aprire un conto in banca gratuitamente.

Avrai bisogno di presentare questi documenti per poter avviare la procedura :

Come regola generale, è probabile che la banca accetterà uno dei seguenti documenti di immigrazione:

In quanto residente straniero, potrebbe anche esserti richiesto di fornire il nome di una persona che ti serve come referenza, come il tuo datore di lavoro o della tua banca precedente.

Una volta che il conto in banca è stato aperto, riceverai una carta di debito (Interac card) che potrà essere usata per fare gli acquisti necessari, prelevare contanti, fare bonifici e pagare le bollette.

Invece, per ottenere la carta di credito, la procedura è divera : se sei un nuovo cliente, la banca ti fa un prestito che devi rimborsare alla fine di ogni mese. La cifra in prestito viene accreditata su un conto dedicato associato alla carta di credito e sono previste delle penali se non rimborsi in tempo il prestito.

In generale, le banche non fanno credito ai clienti che non hanno una storia di credito. Ma non ti preoccupare, dopo che avrai effettuato pagamenti regolari di affitto e bollette, avrai tutto il diritto di richiedere questo tipo di carta.

Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare il sito ufficiale del Governo Canadese in cui potrai trovare molti consigli utili!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.