Come cercare casa in Canada ?

Cercare casa in Canada, come del resto in qualsiasi altro paese che non si conosce bene, potrebbe diventare un’impresa veramente difficile !

All’inizio puoi pensare di sistemarti in un alloggio temporaneo, giusto il tempo di ambientarti e di trovare una casa definitiva. A meno che tu non abbia parenti o amici che possano ospitarti già al tuo arrivo 😉

Un’idea di sistemazione temporanea è quella di alloggiare in un hotel o in un ostello, cercandolo prima del tuo arrivo in Canada tramite siti come Airbnb.

Ce ne sono tanti in Canada, di diverso tipo, che possono adattarsi alle tue esigenz. Possono trovarsi in zone centrali e vicine alle fermate dei trasporti pubblici, punto fondamentale se sei appena arrivato in una città nuova e sconosciuta !

Una volta sistemato temporaneamente in un hotel o ostello, avrai così il tempo di guardarti un pò intorno e cominciare a visitare i vari quartieri della città.

Quali sono le diverse tipologie di sistemazioni?

Devi sapere che in Canada esistono varie tipologie di sistemazioni:

Mentre passeggi per la città alla ricerca della perla rara, ti consigliamo di fare attenzione ai pannelli affissi alle pareti delle case che riportano la scritta “Vacancies” o “A vendre/A louer”.
Potrai così cominciare ad informarti sui prezzi degli affitti che variano da zona a zona e che sono più alti in città come Vancouver o Toronto, e più abbordabili in città come Montreal, Edmonton o Calgary.

Se proprio non riesci a trovare nulla che ti interessa tra una passeggiata e l’altra, allora ti consigliamo di concentrarti sul metodo più semplice e diretto : internet.

Quali siti utilizzare per trovare casa?

Per aiutarti, abbiamo trovato dei siti che puoi consultare per farti un’idea sugli affitti e dove potrai valutare le varie soluzioni:

Cosè la Canada Mortgage and Housing Corporation?

Se anche internet non ti ha dato soddisfazione, ti consigliamo di rivolgerti alla Canada Mortgage and Housing Corporation (CMHC), un’agenzia nazionale responsabile del settore abitativo.

Quest’agenzia si occupa di fornire ai nuovi arrivati tutte le informazioni e gli strumenti di cui hanno bisogno per trovare una soluzione abitativa adatta alle proprie esigenze.

Infine, vogliamo ricordarti che in Canada, non è obbligatorio stipulare un contratto d’affitto ma un accordo verbale potrebbe bastare a concludere la trattativa.
Per una maggiore sicurezza e per evitare eventuali problemi, ti consigliamo di chiedere che l’accordo sia scritto e che si specifichi la durata dell’affitto, le spese incluse o le spese extra.

In alcuni casi, il proprietario di casa potrebbe anche richiedere una garanzia da parte del nuovo affittuario (come un contratto di lavoro o una referenza della tua banca) e che sia versata una cauzione anticipata pari ad una mensilità. Questa cauzione ti verrà restituita il giorno della partenza, sempre che non ci siano stati danni alla proprietà !

Non dimenticarti di sottoscrivere un’assicurazione viaggio completa con il nostro partner Chapka se desideri avere anche la responsabilità civile locativa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.